SOLO SUL WEB — 19 marzo 2015

 

fotolia_italia_puzzleR400_4ott10-600x400Lorenzo Raffo

Ai delusi da mancata assegnazione del bond a tasso misto di Cassa Depositi e Prestiti (valuta euro, scadenza marzo 2022, tasso fisso 1,75% nei primi due anni e poi tasso variabile Euribor 3 mesi + almeno 0,50%, ammontare di 1 miliardo di EUR aumentabile, taglio minimo 1.000 EUR e Isin IT0005090995), operazione chiusa in anticipo rispetto ai tempi previsti inizialmente, segnaliamo che tale obbligazione andrà in quotazione sul Domestic Mot da domani 20 marzo. Si tratterà certamente di un titolo molto scambiato data la sua spiccata caratteristica di bond per piccoli e medi investitori. Da segnalare che sulla scadenza 2022 sono presenti due Btp a tasso fisso, quello con data 1° marzo (Isin IT0004759673) a cedola 5%, attualmente quotato sui 127, e quello con data 1° settembre (Isin IT0004801541) a cedola 5,5%, che prezza sui 131. Fra i Cct, a tasso variabile, il più vicino invece è il 2020 (Euribor 6 mesi + 0,8%), sceso ieri sotto il livello dei 102.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 3.3/10 (3 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 2 votes)
Bond: la tasso misto di CDP da domani va in quotazione sul Mot, 3.3 out of 10 based on 3 ratings

Share

About Author

Lorenzo Raffo

(0) Readers Comments

Lascia un commento