VIDEO — 09 aprile 2014

Il ruolo dei promotori finanziari è destinato a crescere grazie ad una maggiore esigenza di assistenza personalizzata da parte dei risparmiatori e alla capacità di questi professionisti nell’individuare le soluzioni finanziarie e previdenziali più appropriate alle diverse categorie di investitori.

E’ quanto emerso dalla conferenza “Promotori finanziari, strumenti e prodotti per la consulenza evoluta” organizzata da Brown Editore e svoltasi nell’ambito del Salone del Risparmio. Alla conferenza hanno partecipato Mario Incrocci, responsabile nazionale Rete Mps Promozione Finanziaria, Giovanni Papini, amministratore delegato Ubs Global Asset management Sgr, Luciano Giulio Rizzo, direttore commerciale – Institutional Relationship Skandia Vita, Chiara Frigerio, professore di organizzazione aziendale – segretario generale, CeTIF e Marco Barlassina, direttore responsabile del mensile F-Risparmio&Investimenti.

Di seguito in sintesi alcuni dei punti sviluppati durante la conferenza:

per i promotori si è aperto un processo evolutivo (Mifid II) che porterà all’erogazione del servizio di consulenza finanziaria a parcella, un servizio altamente specializzato che si discosta dalla cosiddetta consulenza di base limitata alla presentazione commerciale della gamma di prodotti a disposizione del consulente. Contestualmente il ruolo e la professionalità del promotore finanziario emerge soprattutto in un contesto nel quale la maggioranza degli istituti di credito, che gestiscono la quota maggiore del risparmio privato, non mostrano sufficiente attenzione ai bisogni e agli obiettivi di investimento del cliente.

Immagine anteprima YouTube

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
VIDEO Promotori finanziari, strumenti e prodotti per la consulenza evoluta - la conferenza dal Salone del Risparmio, 10.0 out of 10 based on 2 ratings

Share

About Author

Redazione Finanza.com

(0) Readers Comments

Lascia un commento