FONDI & C — 25 novembre 2013

Azimut e Antares Private Equity lanciano un fondo dedicato alle Piccole Medie Imprese (PMI) italiane che investirà principalmente in minibond.

Pietro Giuliani, presidente Azimut. Foto ©Alessandro Paris/Lapresse

Nel dettaglio, il fondo chiuso di diritto italiano sarà sviluppato all’interno di Azimut Capital Management SGR e si avvarrà delle competenze gestionali di Antares Private Equity. Il fondo sarà riservato a investitori qualificati e investirà in via pressoché esclusiva in titoli di debito non quotati o da quotare, in particolare mini-bond, e in diverse tipologie di obbligazioni societarie (subordinate, partecipative, convertibili, cum warrant, ecc..). Il fondo avrà una durata di 8 anni, con una dimensione target di raccolta pari a 200 milioni di euro.

Ad oggi diversi investitori istituzionali hanno già manifestato la propria intenzione di aderire all’iniziativa. Il rendimento target previsto, al netto delle fee di gestione, si collocherà vicino al 7%. Il fondo investirà in aziende con sede legale o attività prevalente in Italia, caratterizzate da progetti di crescita e focus sull’internazionalizzazione e sarà di tipo generalista con la sola esclusione del settore real estate, di quello finanziario e delle industrie non etiche. Saranno identificate come target le società con un fatturato sino a 300 milioni di euro, un Ebitda positivo ed un rapporto di indebitamento sostenibile. Il rating minimo richiesto sarà pari all’investment grade. L’investimento minimo per singola operazione sarà di 4 milioni di euro.

Il team gestionale sarà composto dal presidente Stefano Parisi, dai soci fondatori di Antares Private Equity (Stefano Romiti, Guido Vesin e Mario Bongiorni), e da Gabriele Casati, che da più di 20 anni operano nel settore delle PMI.

Il deal flow giungerà sia dal team di Antares Private Equity, che annualmente esamina circa 100 opportunità di investimento sulle piccole e medie imprese, sia dalla rete di relazioni che il gruppo Azimut ha con il mondo degli imprenditori e delle imprese. Ad oggi sono state già individuate alcune aziende target che potranno essere oggetto dei primi investimenti del fondo.

Pietro Giuliani, presidente e ceo di Azimut, ha commentato: “Continuiamo ad investire e a lavorare per avvicinare in modo efficiente il mondo del risparmio (con prodotti a rendimento obiettivo intorno al 7%) e quello dell’impresa (con possibilità di finanziamento al netto dei vantaggi fiscali intorno al 5%) . Questa nuova iniziativa, sviluppata insieme ad un partner di eccellenza negli investimenti sulle piccole e medie imprese, si inserisce nel progetto più ampio di “Azimut Libera Impresa” attraverso il quale vogliamo sostenere gli imprenditori e le aziende contribuendo anche al rilancio del Sistema Italia”.

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 5.5/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)
Azimut e Antares promuovono un fondo dedicato alle PMI che investirà in mini-bond, 5.5 out of 10 based on 2 ratings

Share

About Author

Redazione Finanza.com

(0) Readers Comments

Lascia un commento