SOLO SUL WEB — 23 agosto 2013

Lo strano caso del Flash Freeze sul Nasdaq e dello scivolone di Apple

Foto: Seth Wenig, AP Photo/LaPresse

Foto: Seth Wenig, AP Photo/LaPresse

Flash Freeze. Così hanno ribattezzato negli Stati Uniti lo storico blocco per tre ore del mercato Nasdaq (dalle 18.14 italiane di ieri fino alle 21.25).

Cos’è successo? Forse non si saprà mai. Quello che sappiamo è quanto reso noto nella notte dalla stessa NASDAQ, la società che gestisce l’omonimo mercato: l’alt alle contrattazioni è stato deciso per proteggere l’integrità dei mercati.

Una frase che dice tutto e che non dice niente. Ma che lascia aperta la porta a tutta una serie di congetture. Come quella che ha trovato spazio su alcuni blog Usa, dove il blocco del mercato è stato associato alla quasi contestuale caduta del titolo Apple.

Linea rossa - Nasdaq Composite, Linea blu - Apple

Linea rossa – Nasdaq Composite, Linea blu – Apple

Che si tratti di dietrologie oppure no, sul disastro del Nasdaq, come ha reso noto la Casa Bianca, è stato aggiornato anche il presidente Barack Obama. Come dire: forse non c’è di mezzo la sicurezza nazionale, ma la cosa non viene sottovalutata.

 

Per finire: un grande classico del web rivisitato per l’occasione

Immagine anteprima YouTube

a cura di Massimo Intradei e Exlehman

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)
NASDAQ (Non Abbiate Speranze Di Affidabili Quotazioni)?, 10.0 out of 10 based on 2 ratings

Share

About Author

Redazione Finanza.com

(0) Readers Comments

Lascia un commento